Istituto paritario – Monza e Brianza

La scelta dell’indirizzo di studi superiori non è mai un momento facile. Infatti, dalla giusta scuola media superiore (o scuola secondaria di secondo grado) dipende buona parte della vita e della carriera lavorativa futura dei ragazzi. Nonostante il coinvolgimento di famiglia, insegnanti e studenti, per scegliere bene la scuola superiore è fondamentale raccogliere il maggior numero di informazioni possibili sull’offerta formativa del territorio.

Per scegliere il giusto percorso di studi dopo le scuole medie è importante valutare innanzitutto gli interessi e le tendenze dello studente (ciò per cui il ragazzo “è portato”), oltre alle competenze acquisite e i risultati ottenuti nel percorso di studi fin qui completato: è inutile forzare il ragazzo a scegliere una scuola in cui sarà costretto a studiare per la maggior parte del monte ore materie che non ama o in cui non brilla particolarmente.

In secondo luogo, nella scelta del percorso di studi più idoneo si consiglia di valutare le scuole presenti sul territorio di residenza, che lo studente potrà facilmente raggiungere in modo autonomo o con l’ausilio della famiglia. In particolare, gli studenti residenti nella provincia di Monza e Brianza trovano nell’Istituto Professionale Paritario PBS – Caravaggio un valido punto di riferimento per la formazione professionale. L’offerta formativa dell’istituto paritario PBS – Caravaggio include diversi percorsi di studi adatti tanto a studenti desiderosi di inserirsi quanto prima nel mondo del lavoro, così come percorsi di studio più lunghi e articolati, che costituiscono una formazione adatta a fornire le basi per un futuro ingresso nel mondo del lavoro.

Un terzo e ulteriore punto da tenere in considerazione nella scelta della scuola superiore riguarda infatti le future prospettive di lavoro. Se è innegabile che il mondo attuale è in continuo cambiamento e che l’ideale del posto fisso sta lasciando il posto a una situazione di precarietà generalizzata, è pur vero che una solida formazione culturale e professionale costituisce la miglior garanzia di accesso a una carriera professionale gratificante e remunerativa. Tuttavia, anche per poter svolgere in futuro un lavoro appagante, è fondamentale chiarirsi al più presto le idee e scegliere una scuola secondaria di secondo grado che possa indirizzare la formazione nella direzione giusta, garantendo gli sbocchi professionali auspicati.

L’istituto paritario PBS – Caravaggio di Monza è una scuola secondaria di secondo grado che propone agli studenti della provincia di Monza e Brianza diversi percorsi di studio e formazione professionale adatti a soddisfare aspettative e interessi di vario genere. Nato nel 1984 come scuola di estetica PBS, l’Istituto Paritario PBS – Caravaggio è stato in grado di precorrere una strada che all’epoca presentava solo in nuce le future potenzialità di successo e sviluppo, che avrebbero dato presto ragione alla brillante intuizione della Sig.ra Anna Del Prete.

Grazie all’impegno e al talento delle oltre 1800 allieve formate in ormai quasi trent’anni di attività nel settore della formazione professionale, l’Istituto Paritario PBS – Caravaggio (ex scuola di estetica PBS) può ben dire di aver contribuito a un processo di cambiamento dell’intero settore. Sin dalla sua costituzione, l’istituto professionale con sede a Monza ha riscosso notevole successo sia tra i potenziali alunni sia tra le aziende del territorio, suscitando interesse e ammirazione in tutta la provincia di Monza e Brianza. Da sempre, il primario obiettivo dell’Istituto Paritario PBS è stato quello di offrire un percorso formativo finalizzato all’apprendimento e alla formazione degli alunni, che allo stesso tempo lasciasse spazio all’affermazione degli interessi e delle attitudini di ogni alunno, comunicando loro passione, coraggio e una solida etica professionale e valoriale, oltre a una forte attitudine all’imprenditorialità.

La Scuoladi Estetica PBS inaugura la sua attività nel mese di settembre 1984, con una proposta formativa che include diversi Corsi liberi di formazione professionale; in seguito al riconoscimento chela Scuola ottiene dalla Regione Lombardia, nel 1985 viene organizzato il Primo Corso di Qualifica per Estetista Art.27 L.R. 95/80. Nel 2003, ai sensi della vigente normativa regionale D.G.R.L  N. 13083,  l’istituto tecnico – commerciale PBS è stato accreditato dalla Regione Lombardia per l’erogazione di attività di formazione e di orientamento e ha ottenuto la prima certificazione S.G.Q. ISO 9001:2000 per la progettazione ed erogazione di servizi di orientamento e di corsi di formazione riconosciuti dalla Regione Lombardia.

Nel 2008 l’Istituto tecnico – professionale PBS di Monza riceve l’accreditamento nell’Albo regionale degli operatori per i servizi di istruzione e formazione professionale e per i servizi al lavoro della Regione Lombardia; nello stesso anno viene ampliata l’attività formativa con la disponibilità di una nuova e più capiente sede in Via Caravaggio21, a Monza, che verrà ulteriormente ampliata nel 2011 con la realizzazione di altre 3 aule, 1 ufficio amministrativo e 1 magazzino a norma secondo le vigenti disposizioni di legge.

Nel 2010 la scuola si dota di un Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del d.lgs. 231/2001, CODICE ETICO, che introduce nelle aziende la cultura dei controlli interni come strumento di prevenzione dei reati. Infine, con decreto del MIUR – Ufficio scolastico regionale della Lombardia – N°00296 del 27/06/2011, l’Accademia Professionale PBS viene riconosciuta come Istituto Paritario di Istruzione Secondaria, con al denominazione di Istituto Professionale Paritario per i Servizi Commerciali (IPSC) PBS – Caravaggio.

Ma che cos’è un Istituto Paritario? Un Istituto Paritario è una scuola gestita da Enti diversi dallo Stato, avente la stessa posizione giuridica e lo stesso funzionamento strutturale, organizzativo, e normativo di una Scuola Statale. La scuola paritaria è un istituto gestito da privati e da persone giuridiche appartenenti a Stati membri dell’Unione Europea, da Enti religiosi italiani o stranieri. L’Istituto Paritario rilascia diplomi e certificati legalmente validi come qualsiasi altra scuola legalmente riconosciuta, che permettono l’accesso alle Università e al mondo del lavoro.

Secondo la Legge 10 marzo 2000, n. 62, recante “Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione”, si definiscono scuole paritarie a tutti gli effetti degli ordinamenti vigenti in particolare per quanto riguarda l’abilitazione a rilasciare titoli di studio aventi valore legale, “le istituzioni scolastiche non statali, comprese quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola per l’infanzia, corrispondono agli ordinamenti generali dell’istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia di cui ai commi 4, 5, e6”, e cioè sono riconosciute come istituti paritari le scuole non statali che ne fanno richiesta e che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • a)    gli istituti paritari devono proporre un progetto educativo in armonia con i principi della Costituzione; devono elaborare un piano dell’offerta formativa conforme agli ordinamenti e alle disposizioni vigenti; sono tenute a dare trasparente attestazione della titolarità della gestione in linea con le disposizioni relative al carattere pubblico dei bilanci;
  • b)    gli istituti paritari devono disporre di locali, arredi e attrezzature didattiche congrui rispetto al tipo di scuola e conformi alle norme vigenti;
  • c)    gli istituti paritari devono garantire l’istituzione e il funzionamento degli organi collegiali improntati alla partecipazione democratica;
  • d)    gli istituti paritari devono garantire l’iscrizione alla scuola per tutti gli studenti i cui genitori ne facciano richiesta, purché in possesso di un titolo di studio valido per l’iscrizione alla classe che essi intendono frequentare;
  • e)    gli istituti paritari devono attenersi alle norme vigenti in materia di inserimento di studenti con handicap o in condizioni di svantaggio;
  • f)     gli istituti paritari devono garantire l’organica costituzione di corsi completi: non può essere riconosciuta la parità a singole classi, tranne che in fase di istituzione di nuovi corsi completi, ad iniziare dalla prima classe;
  • g)    gli istituti paritari devono avvalersi esclusivamente di personale docente fornito del titolo di abilitazione;
  • h)   gli istituti paritari devono stipulare contratti individuali di lavoro per personale dirigente e insegnante che rispettino i contratti collettivi nazionali di settore.

Inoltre, lo Stato riconosce piena libertà alle scuole paritarie private per quanto concerne l’orientamento culturale e l’indirizzo pedagogico – didattico scelto, purché l’insegnamento sia improntato ai principi di libertà stabiliti dalla Costituzione repubblicana. Poiché svolgono un servizio pubblico, le scuole paritarie sono tenute ad accogliere chiunque desideri iscriversi accettandone il progetto educativo, che deve indicare esplicitamente anche eventuali ispirazioni di carattere culturale e religioso. Eventuali attività extra-curriculari che presuppongano o esigano l’adesione ad una determinata ideologia o confessione religiosa non possono mai essere rese obbligatorie per gli alunni.

Il possesso e la permanenza dei requisiti per il riconoscimento della parità delle scuole vengono accertati dal Ministero della pubblica istruzione e valutati secondo gli standard stabiliti dagli ordinamenti vigenti da parte del sistema nazionale di valutazione. L’istituto professionale PBS di Monza ha svolto negli anni attività coerenti con le finalità previste dalle norme sul sistema scolastico Regionale e Statale di formazione professionale e, quindi, attività di orientamento rivolte a diverse tipologie di utenze mediante:

  • Corsi ex Art.27 L.R. 95/80 e L. 1/90
  • Corsi liberi di formazione professionale e di aggiornamento
  • Collaborazioni con gruppi di studio
  • Studio e realizzazione di progetti di formazione, apprendistato e dispersione scolastica.

Da quando ha ricevuto il riconoscimento come Istituto Paritario, l’Istituto PBS – Caravaggio di Monza gestisce i corsi di Operatore Amministrativo Segretariale, Tecnico Servizi Commerciali, Tecnico Vendite, Tecnico Gestione Aziendale e rilascia i seguenti attestati:

  • ATTESTATO di qualifica di istruzione e formazione professionale di II livello europeo (Decisione 85/3698/CEE) PERCORSO TRIENNALE DI QUALIFICA IN ESTETICA IN DDIF (Operatore del benessere);
  • ATTESTATO di qualifica di istruzione e formazione professionale di II livello europeo (Decisione 85/3698/CEE) PERCORSO TRIENNALE DI QUALIFICA IN ACCONCIATURA IN DDIF ;
  • DIPLOMA professionale di III livello europeo TECNICO DEI TRATTAMENTI ESTETICI (Decisione 85/3698/CEE QUARTO ANNO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE );
  • DIPLOMA QUINQUENNALE DI MATURITA‘ IN TECNICO DEI SERVIZI COMMERCIALI (2+2+1);
  • DIPLOMA DI QUALIFICA PROFESSIONALE QUADRIENNALE  IN TECNICO COMMERCIALE ALLE VENDITE;
  • DIPLOMA DI QUALIFICA PROFESSIONALE TRIENNALE IN OPERATORE AMMINISTRATIVO SEGRETARIALE;
  • CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE SUI CORSI LIBERI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE.

Da quasi trent’anni un punto di riferimento per il territorio della provincia di Monza e Brianza, l’Istituto Paritario PBS è aperto a tutti gli studenti provenienti dalla zona di Lissone, Monza, Desio, Cesano Maderno, Limbiate, Arcore, Bovisio-Masciago, Bernareggio, Cornate d’Adda, Seregno, Seveso, Carate Brianza, Briosco, Caponago, Misinto, Ornago, Veduggio con Colzano, Burago di Molgora, Triuggio, Sovico, Nova Milanese, Renate, Mezzago, Sulbiate, Roncello, Ronco Briantino, Correzzana, Camparada, Lesmo, Vedano al Lambro, Lazzate, Carnate, Macherio, Bellusco, Barlassina, Busnago, Besana in Brianza, Lentate sul Seveso, Concorezzo, Agrate Brianza, Villasanta, Varedo, Biassono, Albiate, Brugherio, Vimercate, Giussano, Muggiò, Meda, Cavenago di Brianza, Ceriano Laghetto, Aicurzio, Usmate Velate, Verano Brianza, Cogliate e dintorni, con un’offerta formativa amplia e valida, sostenuta da un corpo docente preparato e costantemente coinvolto in corsi di aggiornamento professionale.

Inoltre, l’Istituto Paritario PBS di Monza vanta un rapporto privilegiato con le aziende del territorio della provincia di Monza e Brianza e con le Università pubbliche e private delle vicine province di Milano, Como e Varese, con cui da sempre attiva proficui rapporti di collaborazione sotto forma di stage, corsi di apprendistato, organizzazione di fiere e convegni aperti alla partecipazione degli alunni.

Per quanto riguarda i dati disponibili in relazione alla sola Scuola di Estetica PBS – Caravaggio, le numerose ragazze che negli anni hanno scelto il percorso di istruzione formativa e professionale dell’Istituto di Monza sono riuscite a trovare facilmente occupazione nel settore estetico della provincia di Monza e Brianza, oppure sono arrivate a dirigere rinomati centri estetici in Italia o all’estero. In seguito all’ampliamento dell’offerta formativa conseguito al riconoscimento della scuola come Istituto Paritario, l’Istituto professionale e commerciale PBS – Caravaggio di Monza ha rilasciato oltre 1500 attestati di corso libero in varie discipline, che hanno concesso a numerose estetiste di formarsi ulteriormente, ampliando le proprie competenze professionali.

A partire dall’anno scolastico 2009-2010, l’Istituto Paritario PBS di Monza ha aggiunto ai corsi di formazione specifica in estetica una vasta serie di proposte formative per andare incontro alle esigenze e ai desideri di un pubblico di studenti sempre più vasto ed eterogeneo, accreditandosi come:

  • Centro Trinity College London, per il rilascio della certificazione di conoscenza e comprensione della lingua Inglese scritta e parlata nei vai livelli, fino al FTCL livello 7 (diploma ).
  • Test Center AICA-CEPIS, per il rilascio della patente Europea del Computer ECDL (European Computer Driving Licence).
  • Test Center EBCL per il rilascio della patente europea dell’economia aziendale.

Ecco perché sempre più alunni della provincia di Monza e Brianza indirizzano presso l’Istituto Paritario PBS di Monza le proprie richieste di ammissione, per una formazione professionale e culturale qualificata e facilmente spendibile nel mondo del lavoro, in Italia e all’estero.

I commenti sono chiusi.